Località: Fuori Toscana Lunghezza: 6km Difficoltà: facile Durata: Soggiorno Dislivello: 350m Interesse: Geologico,Paesaggistico,Botanico,Con balneazione,Storico Archeologico
  • Descrizione
  • Downloads
  • Prezzi

2 giorni – 1 notte

Week-end all’insegna del relax termale e di tranquille camminate nel verde tra le dolci colline di Salsomaggiore Terme, con la sua storia e le sue acque curative.  Un sorprendente “fuori-porta” nell’Emilia-Romagna della provincia di Parma, nel luogo in cui il fiume Stirone segna il confine con la provincia di Piacenza. L’ambiente del fiume Stirone è stato inserito tra i Siti di Importanza  Comunitaria ed intorno ad esso è nato lo splendido Parco Fluviale omonimo, tra acque cristalline, rigogliosa vegetazione ripariale e rocce ricche di fossili.

PROGRAMMA

1° giorno - Appuntamento all’ingresso del Parco dello Stirone nella tarda mattinata. Inizio dell’escursione a piedi nel Parco Fluviale dello Stirone (lunghezza 8 km, tempo medio di cammino 4 ore - L’escursione si snoda su terreno pianeggiante costeggiando prevalentemente il torrente  Stirone, dove verremo a contatto con la tipica vegetazione ripariale e la fauna del luogo). Pranzo al sacco sulle graziose spiagge di ciottoli del fiume. Visita a Pietranera, suggestivo sperone ofiolitico che rappresenta i resti di rocce che nel Giurassico formavano i fondali dell’antico oceano Tetide. In questo luogo troviamo un ambiente estremo che, tuttavia, ospita una flora specializzata a vivere su questi particolari substrati grazie a specifici adattamenti. La roccia è dominata dall’altra parte della valle dal caratteristico borgo medioevale di Vigoleno. Sistemazione in Hotel a Salsomaggiore, mezz’ora di relax  alle Terme Berzieri, le più antiche e famose, in uno splendido ambiente in stile Liberty per tonificarsi e rigenerarsi con le acque salso-bromo-iodiche di Salsomaggiore. Visita guidata al complesso termale. Rientro in hotel e cena. Passeggiata serale tra le vie della cittadina e pernottamento.

2° giorno - Dopo la colazione, partenza ore 9.00. Visita al all’Erboristeria e al Giardino Botanico di Gavinel, con oltre 450 specie di piante aromatiche ed officinali coltivate con passione e sapienza su un’area di 12 ettari di cui oltre 50.000 mq visitabili dal pubblico. Tra le tante essenze spicca per bellezza e importanza la straordinaria Lavanda Bianca di Salsomaggiore. Escursione sulle verdi e dolci colline di Salso (9 km, 3h circa di cammino), da cui si può ammirare un bellissimo panorama sulla rigogliosa natura della zona e sulla cittadina omonima (alcuni tratti sono su strade secondarie asfaltate). Pranzo al sacco. Partenza nel primo pomeriggio.

Attrezzatura consigliata: Indossare capi sportivi leggeri (a strati) e scarpe da escursionismo. Giacca impermeabile, zaino leggero giornaliero oltre al bagaglio da lasciare presso l’Hotel, borraccia, torcia, eventuali scarpe che si possano immergere nel fiume e costume da bagno.

Azzano e Seravezza, cuore di marmo e… castagne (LU)Azzano e Seravezza, cuore di marmo e… castagne (LU)
Want to send trip information to others?

Adulti €14 (da 15 anni in poi)

Bambini €8 (da 6 a 14 anni)

Infant gratis (da 0 5 anni)