Lunghezza: 7 km Difficoltà: facile Interesse: Paesaggistico,Storico Archeologico,Con balneazione
  • Panoramica
  • Programma
  • Prezzi
  • Cosa portare
  • Cosa è incluso

Progetto di Chiara Agonigi, Guida Ambientale e Turistica, che coniuga l’attività naturalistica con quella legata al mondo dell’arte, per scoprire davvero “a tutto tondo” il nostro territorio

"Acqua e Medioevo”, un intrigante connubio per scoprire le meraviglie delle Colline Pisane dell’Alta Valdera. Cammineremo alla scoperta dei luoghi che hanno visto il passaggio di Matilde di Canossa: la donna più potente del Medioevo, femminista ante litteram in un’epoca in cui la donna aveva davvero ben poche altre chances oltre a quella di diventare moglie e madre. Ne racconteremo la vita e le gesta politiche: il suo ruolo infatti fu fondamentale per gli andamenti della storia europea trattandosi di una delle Prime Donne ad avere avuto un ruolo tra i potenti della Storia e ad essere riuscita addirittura ad influenzarne le azioni!

Come vedremo, l’acqua - anche e soprattutto quella termale delle Terme di Casciana -  ne segue pazientemente il percorso di vita sin dal leggendario incontro con un piccolo merlo. Scopriremo i resti della gloriosa Rocca di Montanino che ci racconteranno le vicende dell'inquieto mondo feudale e capiremo l'evoluzione geologica del territorio col suo travertino, la cava di marmo nero e il friabilissimo Galestro!!!

Appuntamento alle 9:30 (luogo verrà comunicato a breve)

In caso di difficoltà o di ritardo, solo la mattina della gita sarà attivo il telefono della guida Chiara 348 3478122. Per info e prenotazione usare sempre il 347 7922453

Itinerari

Appuntamento ore 9:30

Dati tecnici:

Difficoltà: Difficoltà: Facile(T); dislivello 250 ca;lunghezza 7 km ca; tempo di percorrenza A/R 3 ore circa

Si consiglia abbigliamento comodo “a cipolla”, scarponcini da trekking, costume da bagno, crema solare, eventuali repellenti per insetti, asciugamano e acqua almeno 2 litri (sebbene in loco … di acqua ce sia in abbondanza, melius abundare!) pranzo al sacco a cura dei partecipanti.

Fine escursione

ore 16:00 circa.

Adulti €17 (da 15 anni in poi)

Bambini €10 (da 6 a 14 anni)

Infant gratis (da 0 5 anni)

 

Si consiglia di portare con sé uno zainetto giornaliero con sufficiente scorta d'acqua oltre al pranzo al sacco; indossare capi sportivi e scarpe da escursionismo. 

Incluso:

Promozione "abbonamento": ogni 5 escursioni giornaliere si ottiene uno sconto del 50% sul costo del trekking. 

Servizio di guida GAE per tutta l’escursione.

Escluso:

Costo del viaggio per raggiungere il luogo dell'appuntamento, il pranzo, eventuali biglietti d’ingresso a Musei, parchi, monumenti ecc… se non diversamente specificato in “La quota comprende”.